INCONTRO CON IL PRESIDENTE REGIONALE

INCONTRO CON IL PRESIDENTE REGIONALE

Lunedì 21 gennaio la sezione A. Zanon ha avuto il piacere di ospitare il presidente del Comitato Regionale Arbitri del Veneto Dino Tommasi.
Assieme al presidente regionale erano presenti i componenti Mario Schembri e Fabio Gottipavero e il collaboratore Girolamo Berti.
Dino, dopo aver salutato la numerosa platea presente, ha esordito con una frase: “Dovete essere orgogliosi di essere arbitri, metteteci l’anima in ciò che vi piace!” spiegando che bisogna entrare in campo motivati, con la giusta mentalità, lasciando fuori preoccupazioni e ansie.

Per avvalorare questo suo pensiero, Dino ha mostrato alcuni video analizzandoli assieme agli arbitri presenti per poi collegarsi ad un argomento chiave per ogni arbitro: “la vicinanza e l’angolo“ (proximity and angle) spiegando l’importanza che questi due fattori hanno per poter prendere decisioni credibili: “Maggiore sarà la distanza, minore sarà la credibilità delle vostre azioni. Dovete essere se
mpre di fianco al pallone per poter avere un buon angolo di visuale, stando dietro, la vostra percezione dei falli sarà schiacciata e rischierete di valutare in maniera errata i contatti di gioco”.
Continuando l’analisi dei video, Dino ha parlato del carattere che un buon arbitro deve avere in gara: “in campo dovete prendere le decisioni con prontezza e tranquillità, così facendo ispirerete sicurezza e forza ai giocatori presenti” continuando “Se urlate o aggredite i giocatori sarà visto come sinonimo di insicurezza, tutto sta nella vostra testa, lavorate sui vostri punti deboli”.
Dino ha poi concluso citando alcune parole dell’arbitro di serie A e internazionale Daniele Orsato: “Dovete vincere la partita”lasciando poi la parola ai componenti.
Ha preso la parola Mario Schembri che ha esposto una breve lezione sull’importanza anche per gli assistenti di prendere le decisioni con sicurezza e prontezza mostrando alcuni esempi con video di partite di promozione ed eccellenza.
Infine, dopo i saluti di Fabio Gottipavero e di Girolamo Berti, il presidente Franco Venerando ha consegnato ai quattro ospiti un piccolo ringraziamento. La serata si è conclusa con una cena in un ristorante assieme ad un nutrito gruppo di associati veneziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *