Il RICORDO DELL’A.B. FUNES GIUSEPPE

Il RICORDO DELL’A.B. FUNES GIUSEPPE

Giuseppe Funes, nato a Venezia il 10 gennaio 1943, nominato arbitro effettivo il 17 giugno 1961, dopo l’iniziale esperienza presso l’Organo Tecnico Sezionale, viene promosso all’Organo Tecnico Regionale con decorrenza 1 luglio 1962, dopo solo una stagione di appartenenza a livello locale.
In ambito regionale, raggiunge il suo massimo nella categoria Promozione, allora massima categoria regionale. Rimane a disposizione di questo Organo Tecnico sino a quando, il 1 luglio 1973, ritorna a disposizione dell’O.T.S. ma in qualità di Commissario Speciale (l’attuale Osservatore Arbitrale), cambiando anche ruolo nell’A.I.A., da arbitro effettivo ad arbitro fuori quadro. Presta le sue competenze per sei stagioni, poi transita a disposizione del Comitato Regionale Arbitrale Veneto durante la stagione 1979/80. Nel frattempo, già il 1 luglio 1974 ottiene il prestigioso riconoscimento di arbitro benemerito. Al termine della stagione 1984/85 viene promosso alla Commissione Arbitri Nazionale Interregionale. Dopo aver maturato ulteriore esperienza, il 1 luglio 1989 viene promosso alla Commissione Arbitri Nazionale Serie D. Prosegue la sua carriera e finalmente, il 1 luglio 1993, viene promosso presso la Commissione Arbitri Nazionale Lega PRO. Rimane sino al 30 giugno 1999, solo per raggiunti limiti di appartenenza al ruolo ritorna a disposizione dell’O.T.S., ove presta il suo entusiasmo ancora per qualche stagione, fino al 30 giugno 2006, prima che importanti problemi di salute limitino sempre più il suo apporto a favore dei giovani colleghi.
Dal punto di vista associativo, è stato componente del Consiglio Direttivo Sezionale, carica ricoperta dal 1 luglio 1976 fino al 30 giugno 1982. Qualche stagione dopo rientra nel C.d.S. e viene nominato dall’allora presidente Giorgio Simone suo vice presidente, con decorrenza 1 luglio 1988. Incarico che gli viene riconfermato, nonostante il cambio di presidente di sezione avvenuto a fine giugno 1992, sino al termine della stagione 1996/97. Il 1 luglio 1997 ritorna come componente del C.d.S., riconfermato nel ruolo fino al 30 giugno 2000.
Da sempre ha collaborato in Sezione, molti di noi, anziani di tessera, ne ricordano l’entusiasmo, la competenza assoluta, il rigore morale. A memoria del sottoscritto, è sempre stato Giuseppe “Pino” Funes a tenere i corsi preparatori all’esame di arbitro effettivo. Insomma, un associato che nel corso della sua carriera ha raggiunto la “sua” serie A come arbitro effettivo, che comunque con costanza, terminata l’esperienza sul campo, ha proseguito, ringraziando l’Associazione Italiana Arbitri per tutto quanto aveva ottenuto. Dal punto di vista associativo è arrivato alla vice presidenza sezionale, pur meritando già allora di condurre la sezione di Venezia.
In data 28 maggio 2018 l’Assemblea Ordinaria della Sezione ha proposto il conferimento della Presidenza Onoraria, che è stata ratificata dal Comitato Nazionale. Tutta la sezione si associa al dolore della famiglia. L’ultimo saluto al nostro collega Pino avrà luogo nella Chiesa di San Felice a Venezia, Mercoledì 11 settembre alle ore 11.

 

Franco Venerando
Presidente
AIA Venezia

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *