IL RICORDO DELL’A.B. GIORGIO BERTOLDINI

IL RICORDO DELL’A.B. GIORGIO BERTOLDINI

lo si ritrae nella foto anche come allenatore della nostra squadra di calcio arbitrale nell annata 1987/1988

Bertoldini Giorgio, nato a Venezia il 21 dicembre 1937, nominato arbitro effettivo il 17 giugno 1961, dopo un solo anno nell’Organo Tecnico Sezionale, viene promosso all’Organo Tecnico Regionale il 1 luglio 1962. Due anni dopo viene promosso al Comitato Arbitri Nazionale di serie D nel quale arbitrerà fino al 30 giugno 1970. Dal primo luglio intraprende la carriera di Commissario Speciale (l’attuale Osservatore Arbitrale), cambiando anche ruolo nell’A.I.A., da arbitro effettivo ad arbitro fuori quadro.

Presta le sue competenze per tre stagioni, poi transita a disposizione del Comitato Regionale Arbitrale Veneto durante la stagione 1973/74.  Dopo quattro anni, al termine della stagione 1976/77, viene promosso alla Commissione Arbitri Nazionale Serie D nel quale resterà fino al 30 giugno 1979 per poi tornare prima allOrgano Tecnico Regionale fino alla stagione 1992/93, e poi all’Organo Tecnico Sezionale.

Nel 1990 ottiene il prestigioso riconoscimento di arbitro benemerito.

Da sempre si è impegnato a collaborare prima in sezione ricoprendo diversi ruoli quali Componente collegio revisore conti sezionali, cassiere della sezione (dal 1976 al 1986 e dal 1992 al 1997) e Componente del consiglio direttivo sezionale (dal 1982 al 1988), e, successivamente, a livello regionale come Componente del Comitato Regionale Arbitri.

La tua Sezione ti ricorderà sempre per l’impegno, la costanza e la passione che mettevi nello svolgere il tuo ruolo per l’Associazione.

L’ultimo saluto al nostro collega Giorgio avrà luogo nella Chiesa parrocchiale di San Lorenzo Giustiniani, P.le Giustiniani, Sabato 17 ottobre alle ore 9.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *